8° Laboratorio della Rete Interdiocesana Nuovi Stili di Vita

Da venerdì 2 giugno a domenica 4 si svolgerà a Bologna, presso l’Albergo Pallone,  l’8° Laboratorio della Rete Interdiocesana Nuovi Stili di Vita, che vedrà operatori pastorali provenienti da varie parti d’Italia confrontarsi sul tema “Il grido della terra e dei poveri, la sfida dei nuovi stili di vita per un’ecologia integrale”.
Alla Rete aderiscono a tutt’oggi 83 Diocesi, dal Nord al Sud d’Italia, coordinate in 4 aree: Centro-Nord, Adriatica, Tirrenica, Siciliana.
A stimolare i lavori della tre giorni saranno i relatori Soave Buscemi, missionaria ed educatrice popolare in Brasile e Luigi Piccioni, ricercatore ed esperto nella tematica storico-ambientalista. Ai partecipanti porterà il suo saluto il Vescovo di Bologna Matteo Zuppi.
Obiettivo del laboratorio sarà di verificare e aggiornare le motivazioni teologiche e i percorsi pastorali delle 4 piste – che sono state avviate da alcuni anni – alla luce dei documenti di papa Francesco: Evangelii gaudium e Laudato si’. Ma anzitutto saranno narrate le esperienze già fatte nelle suddette piste: far crescere nei territori le piccole comunità cristiane; promuovere un’economia delle relazioni per superare la visione consumistica; ascoltare le grida della Terra e degli Impoveriti provenienti da ogni parte del mondo; denunciare il mercato del sacro e chiedere una gestione economica trasparente nella Chiesa.
Al termine sarà elaborato un documento programmatico che impegnerà tutta la Rete per i prossimi due anni.

Bologna 1 giugno 2017
Coordinamento della Rete Interdiocesana Nuovi Stili di Vita

Comunicato stampa laboratorio a Bologna della Rete Interdiocesana

Lettera di Adriano Sella

Comments are closed.