Rapporto OXFAM

La ONG Oxfam ha raccolto i dati economici del 2016 e li ha presentati al World Economic Forum di Davos in Svizzera.

Lo studio che potete trovare per intero qui (https://www.oxfam.org/en/research/economy-99) racconta della forbice sempre più ampia tra ricchi e poveri. Le 8 persone più ricche al mondo possiedono una ricchezza pari al 50% della popolazione mondiale. I ricchi sono sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri. Chi ha i soldi (ndr, grazie alla finanza creativa) ne fa sempre di più mentre i lavoratori ne hanno sempre di meno.

In cinque giorni di apertura passano nelle borse mondiali i soldi che vengono prodotti dall’economia reale in un anno di lavoro, ossia: le persone che lavorano in tutto il mondo producono una ricchezza che nelle borse viene scambiata in soli cinque giorni. E nei restanti giorni dell’anno cosa fanno? Speculazione finanziaria sulla vita delle persone …

Qui (https://www.forbes.com/billionaires/list/) trovate la lista aggiornata delle persone più ricche del mondo secondo Forbes. Se leggete il rapporto Oxfam che si rifà ai dati del 2016 noterete come i più ricchi continuano ad aumentare i propri guadagni, a discapito dei più poveri.

“Informarsi è il primo passo per la missione” padre Giulio Albanese

Comments are closed.